Shehnoza di Tashkent, l'Uzbekistan subisce la sostituzione del ginocchio B / L in India

shehnoza-da-tashkent-uzbekistan-subisce-bl-ginocchio-sostituzione-in-india

11.15.2018
250
0

Nome: Ibragimova Shehnoza

Paese: Uzbekistan

Trattamento: sostituzione del ginocchio B / L

Shehnoza, La femmina di 65 è stata costretta a letto per quasi una decade. Non era in grado di svolgere le sue faccende quotidiane e viveva con antidolorifici per evitare il suo dolore debilitante.

All'inizio ha sentito dolore al ginocchio destro nell'anno 2006. Lo considerò un dolore minore e lo ignorò a volte. Il dolore aumentò e divenne insopportabile durante gli inverni, ecco quando andò da un medico ortopedico locale a Tashkent. Il dottore, dopo aver visto le sue radiografie, le disse che entrambe le sue ginocchia sono deboli e le ha diagnosticato un'osteoartrite. È stata messa su un calcio normale e un antidolorifico gestione con fisioterapia.

Nel prossimo 2-3 anni le sue condizioni sono peggiorate e ha iniziato lentamente a evitare lunghe passeggiate e lentamente ha iniziato a tenersi nella sua stanza. Nell'anno 2016 ha incontrato uno dei suoi amici, che ha rimesso le sue ginocchia sostituite in India e camminava comodamente senza alcun dolore. Questo diede una nuova speranza a Shehnoza e lei decise di andare in India per la sua sostituzione del ginocchio.

Sua figlia, Ms Guljahan, ha cercato online ed è entrata in contatto con la squadra di lingua russa di Medmonks. Dopo una certa diligenza e finalizzazione dell'ospedale, Shehnoza è finalmente arrivata in India a gennaio 2017.

"Sono molto soddisfatto del trattamento che mi è stato fornito a indiano ospedale. Gli ospedali qui sono molto puliti e dispongono di strutture di classe mondiale. Sono stato in grado di camminare entro 2 giorni dall'intervento e non ho sentito alcun dolore durante l'intera procedura e il periodo di riabilitazione. Il medico era molto calmo e comprensivo. Mi ha motivato ad ogni passo e mi ha aiutato a superare le mie paure. Il team di medmonks è come una famiglia per me. Erano con me in ogni fase del mio viaggio medico. Grazie a tutti. "

Dr Shubesh Tyagi, Co-fondatore, Medmonks

..

Commenti

Lascia un tuo commento